Raduni della Nazionale, esordio stagionale per gli Under 18

Posted by | marzo 10, 2016 | Nazionale 2016 | No Comments

Doppio raduno per le quattro Nazionali 3×3 italiane. Suddivise per genere, le formazioni azzurre si sono date appuntamento a Schio e a Rimini; oltre alle squadre senior, che già si erano ritrovate a Udine durante le vacanze natalizie, esordio assoluto nel corso della stagione 2016 per gli azzurri Under 18.

Le due squadre femminili sono state le prime a ritrovarsi: in terra veneta, infatti, tra il 19 e il 21 febbraio, la team leader Angela Adamoli ha seguito il primo allenamento delle “under” e ha completato questa prima parte di percorso con le senior. Le convocate, tra l’altro, hanno anche avuto modo di presenziare alla sfida valevole per le qualificazioni all’Europeo 2017 che ha visto la Nazionale maggiore guidata da Andrea Capobianco affrontare, e battere di strettissima misura, il Montenegro.  Le senior convocate erano Giulia Arturi, Sara Canova, Giulia Ciavarella, Elisa Ercoli, Marcella Filippi, Valentina Gatti, Carlotta Gianolla, Tayara Madonna, Elisa Porcari, Alice Quarta e Alessandra Visconti. Al primo raduno Under 18, invece, erano presenti, in rigoroso ordine alfabetico, Claudia Amabiglia, Chiara Bacchini, Elena Castello, Flavia De Cassan, Maria Giuseppone, Elisa Maniero, Francesca Parmesani, Sara Polato, Sofia Savini, Ange Christelle Takrou, Susanna Toffali, Anna Togliani.

Il raduno riservato agli uomini, invece, si è svolto in concomitanza delle finali di Coppa Italia Lnp che si sono svolte a Rimini nel weekend dal 4 al 6 marzo. Per il suo esordio assoluto il neo-team leader Marco Albanesi aveva a disposizione, tra i senior, Giovanni Agusto, Sebastiano Bianchi, Riccardo Bottioni, Giacomo Mariani, Andrea Negri, Daniel Perez, Mohamed Tourè, Alessandro Vecchiato, Damiano Verri, Patrizio Verri e Gionata Zampolli. A comporre la rosa degli Under 18 invece c’erano Andrea Antonaci Andrea, Filippo Creati, Nicholas Dessì, Cristian Di Fonzo, Flavio Gay, Emanuele Giorgi, Andrea Mezzanotte, Matteo Santucci, Alessandro Simioni, Davide Toffali, Scott Ulaneo e l’unico atleta classe ’99 Lorenzo De Zarzo.

«Tre giorni molto positivi – commenta Marco Albanesi nella sua prima uscita da “ct” – . Ho potuto vedere da vicino quanto sia spettacolare il 3×3: grandissima intensità, atletismo e determinazione. Sono stato positivamente colpito dall’entusiasmo di tutti i presenti. Chi c’è è perché ci tiene davvero e lo dimostra in ogni singola giocata. Per i senior é l’ultimo raduno prima dell’attività estiva mentre gli Under 18 erano al primo appuntamento e bisseranno nel weekend di Pasqua. I senior hanno dimostrato grande impegno e devozione verso il gioco, gli under si sono subito calati nella dimensione 3×3, divertendo e divertendosi, senza risparmiare una goccia di sudore. É un gruppo molto interessante e non sarà facile sceglierne soltanto quattro».

Le due formazioni azzurre giovanili si ritroveranno ancora, durante il periodo pasquale, a Castel San Pietro per un nuovo allenamento congiunto. Sarà l’occasione per scegliere i quattro elementi, più due eventuali riserve, che parteciperanno ai Mondiali in programma ad Astana, capitale del Kazakistan, dall’1 al 5 giugno. I team senior, invece, hanno concluso il proprio percorso di avvicinamento alle qualificazioni europee che si svolgeranno tra giugno e luglio; la rassegna continentale, invece, avrà luogo a metà agosto in sede ancora da definire.

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Wanna play? Noleggia attrezzatura