Riccione accoglie lo Streetball

Posted by | luglio 23, 2015 | STREETBALL 2K15 | No Comments

3X3. Riccione accoglie gli Azzurri. Si gioca in Piazzale Roma, sulla spiaggia e sulla strada puntando agli Europei. In programma anche le Finali Streetball Italian Tour

Robert Rienblinger, manager 3X3 della FIBA, la Federazione internazionale, non si nasconde: “La principale finalità per FIBA è che il 3 contro 3 non sia una branca della pallacanestro, ma divenga una nuova disciplina che partecipi ai Giochi Olimpici di Tokio 2020. In questo modo aiuterà la pallacanestro a diventare ulteriormente popolare e darà l’opportunità ad altre tipologie di giocatori di essere protagonisti”. E l’Italia a Riccione, dà il proprio contributo in questa direzione.

Il 3X3 va in scena nella città romagnola questo fine settimana con due importante eventi: le Qualificazioni al Campionato Europeo Under 18 di Minsk, in Bielorussia (21-23 agosto) e le Fasi Finali dello Streetball Italian Tour. “Riccione rappresenta la conclusione di un anno di lavoro -spiega Fausto Maifredi, presidente del Settore 3X3 della FIP- dove oltre all’aspetto promozionale, insieme alla Free Italian Streetball (FISB), è stata curata la formazione delle squadre nazionali, senior e under. Siamo qui per crescere e ci onora sia l’ospitalità della città di Riccione, sia il fatto che FIBA abbia voluto organizzare una delle Qualificazioni ad Europeo proprio qui in Italia.”

“La FIBA ha relazioni eccellenti con FIP e FISB, nate durante il mondiale 3×3 del 2011 a Rimini -afferma Robert Rienblinger- siamo convinti che qui a Riccione ci sia il profilo giusto per giocare per strada, a contatto con la gente e sono convinto che sarà, di nuovo, una manifestazione ad alto livello”

Si gioca in centro, al Piazzale Roma, sulla strada, ma anche sulla spiaggia, su speciali piattaforme allestite dal Comune di Riccione (“una situazione suggestiva, dove strada e spiaggia sono uno il prolungamento dell’altro” spiega l’assessore allo sport Carlo Conti a cui si aggiunge l’assessore al Turismo Claudio Montanari: “Riccione offre tanto ai giovani. Il 3X3 ha un aspetto culturale interessante in tal senso”).

Gli Azzurri. Sono 13 le Nazioni rappresentate al FIBA 3X3 U18 European Championship Qualifier. Riccione, insieme ad Amsterdam e Riga, ospita le Qualificazioni. Le Nazionali scenderanno in campo sabato 25 dalle 15.40 alle 21.10 e poi domenica 26 dalle 15.30 per le Finali.
La Nazionale Under 18 maschile è composta da Davide Bovo (1997, 198, Umana Reyer Venezia), Matteo Maruca (1997, 188, Robur et Fides Varese), Daniel Alexander Perez (1997, 186, Rimini Crabs), Riccardo Zani (1997, 197, Vis Basket Persiceto). Team leader: Luca Tedeschini. I ragazzi sabato 25 luglio giocano alle 16.00 con la Serbia, alle 18.00 con la Gergia, alle 19.00 con la Bielorussia e alle 20.15 con la Spagna.
La Nazionale Under 18 femminile è composta da Claire Giacomelli (1998, 175, Libertas Moncalieri), Beatrice Olajide (1998, 182, Basket Parma), Irene Tosi (1997, 183, Magika Basket Castel S. Pietro), Emanuela Valente (1997, 186, Futura Basket Brindisi). Team Leader: Claudio De Marco. Le ragazze giocano sabato 25 luglio alle 16.45 con il Belgio, alle 17.45 con la Spagna, alle 19.30 con la Danimarca e alle 20.45 con la Germania.
Le gare saranno trasmesse in diretta streaming su www.youtube.com/FIBA3x3

Streetball Italian Tour.
Sono 58 le squadre, tra cui 16 femminili, che giocheranno da venerdì 24 luglio per la finale dello Streetball Italian Tour. Sono squadre autogestite, poche appartengono a società. Vengono dalle tappe di Milano, Firenze e Salerno, ma anche dai 10 Tornei FISB Gold e da 17 FISB Silver in giro per l’Italia.
“A Riccione partecipano squadre che hanno già vinto un Torneo -spiega David Restelli, presidente FISB- arrivano da un intenso, ma divertente giro d’Italia. In palio, la preziosa opportunità di rappresentare l’Italia nel world tour del 8-9 agosto a Praga: sarà una grande emozione.”
Allo Streetball Italian Tour sabato 25 mattina e domenica 26 mattina ci saranno anche gare dimostrative di minibasket e basket in carrozzina, insieme alla possibilità di giocare 1 contro 1 nel Red Bull King of The Rock. Ci sarà da divertirsi.

Nella foto: le Nazionali Under 18 maschili e femminili che partecipano alle Qualificazioni al Campionato Under 18 maschile e femminile, FIBA 3X3 U18 European Championships Qualifier,
In alto: Davide Bovo, Riccardo Zani
Al centro: Matteo Maruca, Daniel Alexander Perez
In basso: Claire Giacomelli, Irene Tossi, Beatrice Olajide.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Wanna play? Noleggia attrezzatura