Fisb Dunk Contest 2k14 – Su le maniii !

Posted by | agosto 03, 2014 | FISB Finals | No Comments

CL4R9530L’appuntamento clou del sabato sera è in piazzale Roma.
Sull’affollatissimo campo 1 si sfidano gli uomini volanti del FISB Dunk Contest 2k14: i ragazzi del team Dunk Italy, Joy Dunkstein Shololo e Salvatore Sky One Caruso; la crew dei Da Move con Mattia Delli Guanti, Vittorio Vanzulli e l’uomo da battere, Kam Kader, campione in carica. Oltre a loro, ci sono Awudu Abass, campione europeo Under20 con la nazionale Italiana, Alessandro Petronio dei Fioi del Campetto, Luca Piovani e il giovanissimo rookie Kamal Dine.
Un contest di grande livello, e si dimostra subito tale con i primi due round, che scaldano il pubblico e strappano consensi. Solo quattro dunkers passano in semifinale: Kam, Joy, Abass e Mattia.

Non si scherza più, insieme ai dunkers vola anche la fantasia; si saltano tavoli completi di fisbine e segna punti, la voce ufficiale delle Fisb Finals, Gigi Abenante, perde definitivamente le corde vocali, poi arriva una moto e si schiaccia pure quella.
E con la moto arriva la prima sorpresa. Kam tenta una monster dunk di difficoltà estrema, vuole saltare per il lungo la moto con Lorenzo Aigscream Pinciroli in sella a reggere la palla, ma purtroppo riesce a chiuderla solo al 4° tentativo, uscendo dalla gara.

La finale è tutta per il carichissimo Joy Dunkstein Shololo e per Mattia Dello Guanti.CL4R9996
Una sola dunk a testa per decidere il vincitore.
Joy tenta una two-legs che però non chiude, ma stende la giuria con una dunk mancina sotto gamba.
Mattia risponde con una wind-mill saltando DaMove e Gigi.
La giuria non ha dubbi e incorona Joy Dunkstein Shololo, premiato oggi ufficialmente da Carlton Meyers.

Seguite la nostra pagina FB per vedere le foto del contest e nei prossimi giorni trovete anche i video.

Credits Photo: Davide Baranzelli e Giulia Peracchio – 8Ways

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Wanna play? Noleggia attrezzatura